treni sconti referendum

modalità previste da Trenitalia ed indicate sul portale online. Si ricorda che per il viaggio di ritorno è necessaria la timbratura della tessera elettorale che attesti ferrovie dello stato sconto elettorale lavvenuta votazione. Resta fermo, ovviamente, l'obbligo di presentare la tessera elettorale vidimata durante il viaggio di rientro. Italo per chi per ottemperare al diritto di voto dovrà spostarsi.

Per gli elettori residenti allestero, il limite di 10 giorni dei biglietti internazionali è esteso a un mese. Il limite sarà esteso ad un mese per tutti quegli elettori che risiedono allestero. . Annuncio, annuncio, il prossimo 4 dicembre 2016 è una data importante per tutti gli italiani. Roma, gli elettori che si spostano con Trenitalia per partecipare al referendum popolare di domenica 17 aprile possono usufruire di uno sconto sul biglietto ferroviario utilizzato per raggiungere la sede del proprio seggio elettorale. Diamo un'occhiata a quanto necessario per ottenere questa scontistica. Per richiedere queste tariffe privilegiate, è necessario presentare nelle biglietterie o presso le agenzie di viaggio autorizzate il proprio documento d'identità e la tessera elettorale. Documenti e biglietti devono essere esibiti contestualmente al personale di Trenitalia che effettua i controlli. Ovviamente, è richiesta la presentazione al personale di bordo della tessera elettorale vidimata durante il viaggio di ritorno. Per il viaggio di ritorno, oltre al documento, sarà necessaria la tessera elettorale con la timbratura del seggio che dimostri lavvenuta votazione. Vediamo insieme, allora, quelli che gli sconti proposti dai vettori ferroviari, trenitalia.

Agevolazioni importanti sui biglietti dei treni dunque. Riduzione 70 prezzo base treni servizio nazionale e 60 tariffe treni regionali.